Salentowebtv

DiStaff

Salentowebtv

Salento web Tv video intervista di Lara Napoli

__

Caricato in data 06/apr/2011

Le sue opere, dal 1975 ad oggi. Racconta la sua vita attraverso i dipinti Antonio Luceri che ha inaugurato, presso l’ex convento dei Teatini a Lecce, la sua personale. Nelle sue parole la descrizione di una vita interamente dedicata all’arte, a stretto contatto con grandi artisti come Giorgio De Chirico, Carla Accardi e Renato Guttuso che, più volte, hanno espresso elogi per la sua arte. Amico dell’altro artista salentino Ezechiele Leandro, Luceri è orgoglioso di mostrare il frutto della sua creatività a Lecce. Dopo Martano, la sua città di origine, e prima di approdare nelle principali città italiane, nel capoluogo salentino gli amanti dell’arte potranno ammirare le figure, i gesti, i segni, i colori di un grande artista fino al 5 maggio.La mostra, patrocinata dal Comune di Lecce e Provincia di Lecce, ed organizzata da Il Raggio Verde eventi d’arte, è curata dal critico d’arte Toti Carpentieri che, negli anni, ha seguito il percorso e la ricerca dell’artista di Martano che presenta una accurata selezione di opere realizzate dal 1975 ad oggi.Una affascinante carrellata che permetterà al grande pubblico di entrare nella poetica dell’artista che — scrive Toti Carpentieri nel catalogo pubblicato da Il Raggio Verde edizioni — “Ancora una volta in piena adesione al linguaggio e al fascino del colore, e nel proseguimento di quell’itinerario espressivo altamente personale che fa dire al pittore: “dipingere vuol dire essere liberi nei nostri gesti e nelle nostre emozioni”. Ma anche nella conferma della permanenza e della mutazione dei mezzi e degli strumenti del creare e del comunicare, come giustamente alla fine dovrebbe accadere nel compiere un percorso di decenni e decenni, e nella convinzione di aver cercato sempre, e al tempo medesimo, di esprimere se stesso, la propria epoca e l’arte. Il che non è poco”.

Info sull'autore

Staff administrator

Commenta